Maturità 2021, 1 su 2 va all’esame accompagnato
Ecco come le nostre studentesse e studenti stanno affrontando l’esame di stato
Roberta Persichino | 18 June 2021

Portafortuna, riti scaramantici, santini e fioretti. Chi di noi non ha una propria personale procedura portafortuna per passare esami, colloqui o situazioni difficili? È così che anche i maturandi di quest’anno stanno affrontando l’esame di Stato. Un ragazzo su 5 porterà un portafortuna, 1 su 3 invece cercherà un aiuto dall’alto con preghiere e fioretti.

Tra portafortuna e accompagnatori

Mercoledì 16 giugno è iniziata la Maturità 2021, la seconda dell’epoca Covid. Tra le polemiche e le indecisioni sul maxiorale, i giovani maturandi stanno affrontando questa sfida, ognuno a modo proprio. Secondo un sondaggio di Skuola.net infatti, la maggior parte di loro (36%) indosserà un accessorio portafortuna (bracciali, anelli, abiti); qualcun altro (13%) porterà un santino per avere protezione, riscoprendosi spirituale; altri ancora (12%) praticheranno una serie di gesti e sequenze già sperimentate in passato. I portafortuna non sono solo accessori. Il 46% dei maturandi andrà all’orale accompagnato da un amico; utile anche per il coetaneo per capire come si comporterà la commissione con le domande. Altrimenti si scelgono la mamma (18%) oppure fratelli, sorelle o fidanzati (12%). In sintesi, 1 maturando su 2 sfrutterà l’opportunità di avere un sostegno; gli altri andranno da soli, probabilmente per non sentire la pressione di occhi esterni, oltre a quelli della commissione.

Anche l’occhio vuole la sua parte

Molti giovani hanno dichiarato che presteranno particolare attenzione all’immagine: oltre l’80% ha già studiato l’outfit che rispecchi al pieno la propria personalità. E 3 su 10, in vista dell’orale, si affideranno al parrucchiere o all'estetista. Il 67% si vestirà più elegante del solito, il 32% non modificherà il proprio stile ma cercherà di evitare i grandi classici errori come shorts, sandali e top. Solo l’1% non ha pensato minimamente a questo aspetto.

Via ai festeggiamenti post-esame

Più di 9 su 10 festeggeranno o perlomeno stanno pensando a un modo per rendere memorabile l’addio alla scuola, dopo più di anno di restrizioni e sacrifici. Anche in questo caso, ognuno a modo proprio. Il 27% si accontenta di un party tra pochi intimi, il 18% farà una festa con tutta la classe, il 23% partirà per un viaggio (l’intramontabile viaggio della maturità) e 1 su 3, farà entrambi: viaggio e festa.