La media literacy a scuola: l'esempio Svizzero
Mentre in Italia i media sono ancora poco studiati a scuola, la Svizzera aggiunge i linguaggi digitali ai programmi
Redazione | 29 December 2022

Ormai dal 2011, i cantoni francofoni della Svizzera hanno introdotto la media literacy nei curriculum scolastici, sin dalla prima elementare. Si tratta di un insegnamento multidisciplinare, che va a coinvolgere aree tematiche da diverse materie parte del programma scolastico. Nel marzo 2021, i programmi sono stati aggiornati per includere la digital education, aggiungendo all'insegnamento dei media anche quello dei linguaggi digitali e della computer science. 

In qualità di più grande laboratorio di media literacy in Italia, ci auguriamo che anche nel nostro paese i programmi scolastici comincino a prestare maggiore attenzione all'attualità e alle richieste del quotidiano di un mondo dinamico come quello di oggi. Intanto noi continuiamo a fare la nostra parte con i nostri corsi di giornalismo scritto, digitale e radiofonico, con l'obiettivo di formare adulti consapevoli difronte a un mondo sempre più medializzato.