“Settimana tedesca” in Italia, tanti eventi per la seconda lingua più parlata in Europa
Una settimana di iniziative che coinvolgono anche le università e le scuole. Fra i protagonisti anche il Polo Scolastico Statale Lazzaro Spallanzani di Tivoli, ospite a Zai.Time
Redazione | 14 October 2022

Il 2022 è l’anno della lingua tedesca in Italia e per celebrare l’iniziativa, l’ambasciata di Germania, in collaborazione con le maggiori istituzioni tedesche presenti, ha organizzato la “settimana tedesca”: sette giorni di eventi e iniziative sul tema in tutta la nostra penisola, coinvolgendo artisti, sportivi, ma anche e soprattutto varie scuole.

Presenti alla cerimonia d’apertura, che si è svolta a Roma sabato 8 ottobre presso il Goethe Institut, anche il Polo Scolastico Statale Lazzaro Spallanzani di Tivoli, uno degli istituti eccellenti sul tema della formazione alla lingua tedesca.

A parlarne, ospiti ai microfoni del programma Zai.Time, la Prof.ssa Elvira Pascarella del Polo Scolastico Statale Lazzaro Spallanzani di Tivoli in compagnia di due sue alunne: Sofia e Genoveva.

Pascarella ha raccontato così l’iniziativa: “La “Settimana Tedesca” è un evento molto importante per le istituzioni presenti in Italia. Viene promossa non solo la lingua, ma anche la cultura. Questo programma di eventi ha visto protagonisti i ragazzi delle scuole e proseguirà nel mese di novembre in tutte le città d’Italia con degli incontri, dibattiti e spettacoli sul tema. La cultura tedesca è strettamente legata a quella italiana grazie ad una grande comunione d’intenti”.

 

Il Liceo Spallanzani eccellenza nel Lazio per lo studio del tedesco

L’Istituto presente in provincia di Roma è stato invitato all’inaugurazione svoltasi sabato scorso al Goethe Institut in quanto, come ricordato dalla Prof.ssa, “siamo stati riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione Tedesco come scuola DSD cioè scuola che può rilasciare il doppio diploma italiano - tedesco. Un diploma che rappresenta una marcia in più anche per i ragazzi che vogliono entrare alle Università tedesche che, con questo riconoscimento, non dovranno superare nessuna prova aggiuntiva e frequentare i vari corsi universitari”.

Un’inaugurazione che ha coinvolto anche gli alunni della scuola. Sofia, studentessa dello Spallanzani di Tivoli, ai microfoni di Zai.Time ha infatti raccontato: “Abbiamo avuto l’onore di partecipare alla cerimonia inaugurale alla quale era presente anche una famosa scrittrice di libri per ragazzi, oltre che l’ex campione Rudi Voeller. Noi ragazze abbiamo passato il pomeriggio completando quiz e giochi sulla cultura tedesca, divertendoci e imparando. In più, per la nostra felicità, c’era tanta birra e pretzel!”.

 

Il tedesco? Non è complicato come sembra

A essere coinvolta positivamente all’evento è stata anche Genoveva, altra studentessa dello Spallanzani, che ha ricordato come sia un pregiudizio etichettare il tedesco come “lingua difficile”. “Saper comunicare in tedesco è un traguardo davvero impagabile. L’impegno e lo studio sono fondamentali come in tutte le altre materie, ma il tedesco offre una marcia in più. Non solo dal punto di vista scolastico, ma anche e soprattutto lavorativo. Il tedesco è la lingua madre più parlata in Europa dopo l’inglese”.

L’evento si inserisce nella campagna “Parliamo tedesco” che ha l’obiettivo di far conoscere le opportunità lavorative disponibili per chi studia questa lingua.

Ascolta