Concorso Intercultura, fino al 10 novembre centinaia di borse di studio
Ancora aperte le iscrizioni sul sito www.intercultura.it al concorso dedicato agli adolescenti interessati a vivere e a studiare all’estero in 56 Paesi di tutto il mondo
redazione | 10 October 2022

Per gli studenti delle scuole superiori nati prioritariamente tra il 1 luglio 2005 e il 31 agosto 2008 è possibile iscriversi fino al 10 novembre per concorrere a vincere una delle centinaia di borse di studio offerte da Intercultura per trascorrere un periodo di studio all’estero. Sono 56 i Paesi in tutto il mondo dove l'Associazione di volontariato sviluppa i suoi programmi riservati per l’anno scolastico 2023-24.

I requisiti minimi per richiedere una borsa di studio a totale o parziale copertura dell’intera quota di partecipazione (Intercultura può coprire il 20, 40, 60, 80 o 100% del totale) sono:

  1. essere iscritti alle selezioni per i programmi scolastici all’estero Intercultura 2023-24;
  2. avere un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) inferiore a 40.000 €;
  3. non aver riportato bocciature negli ultimi 2 anni per candidarsi alle borse di studio al 60%, 80% e 100%;
  4. avere una media scolastica non inferiore al 7 negli ultimi due anni per candidarsi alle borse di studio all’80% e al 100%.
     

Maggiori informazioni al link: www.intercultura.it/concorso.

In aggiunta, sono disponibili altre centinaia di borse di studio grazie alle donazioni di numerosi enti, aziende e Fondazioni: l’elenco è in continuo aggiornamento alla pagina: www.intercultura.it/borse-partner

Al momento sono 188 le borse di studio offerte da Intercultura grazie al sostegno di aziende, enti, Fondazioni partner, tra cui: Allspark SB Srl, ARCA Fondi S.p.A. Società di Gestione del Risparmio, Assindustria Venetocentro -Imprenditori Padova e Treviso, Banca dell'Elba, Banco di Credito P. Azzoaglio, Barilla, B&C Insurance, BNL Gruppo BNP Paribas, Borsa di studio in memoria di Francesca e Marina Fasser, Borse di studio "A scuola in Europa" della Fondazione Agnelli, Fondazione Cav. Lav. Pesenti, UniCredit Foundation, Borsa di studio Centro locale di Catania, Borsa di studio del Centro locale di Cuneo, Borsa di studio del Centro locale di Sassari, Borsa di studio per la Sicilia e il sud della Calabria, Borsa di studio "Alla scoperta del mondo" di una donatrice anonima, Chiesi Farmaceutici, Confartigianato Imprese Bergamo, Confindustria Como, Consiglio regionale della Valle d'Aosta, Comune di Baceno, Edison, Ergotech Srl,Fondazione Banca Popolare di Bergamo, Fondazione Banca Popolare di Verona, Fondazione Cariparma, Fondazione Cariverona, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CR Firenze, Fondazione CRC, Fondazione CRT, Fondazione di Piacenza e Vigevano, Fondazione Manodori, Fondazione Paolo Mosna Onlus, Fondazione Tercas di Teramo, Fondazione U. Bonino e M.S. Pulejo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Carisbo, Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Fondazione Cav. Lav. Carlo Pesenti, Giunti Psychometrics, Gruppo HERA, I.L.S.O. s.r.l. di Michele e Vincenzo Sarullo, In memoria del Dott. Giuseppe Mascolo, Itema S.p.A., Marina Pallaver, NLB Srl, Officina Bocedi, Pirelli & C. S.p.A., Slowear in memoria di Roberto Compagno, Società di Mutuo Soccorso Isaia Levi, Terna, Timac Agro Italia (sia per dipendenti che per gli Istituti Agrari).

Altre borse si aggiungeranno nelle prossime settimane: l’elenco, in continuo aggiornamento, è consultabile a questo indirizzo: www.intercultura.it/borse-partner.