Maturità 2024, al via il toto-tracce della prima prova
A pochi giorni dall'inizio dell'esame di stato c'è chi cerca di pronosticare le possibili tracce della prima prova di italiano
Tommaso Di Pierro | 17 June 2024

Ci siamo. Mercoledì 19 giugno 526.317 studenti italiani saranno chiamati a svolgere la prima prova scritta dell'esame di stato 2023/2024, quella di italiano. Diverse tipologie di esami per un totale di 7 tracce, così suddivise:

- 2 tracce (una di poesia, l'altra di prosa) per l'analisi del testo (tipologia A)

- 3 tracce per il testo argomentativo (tipologia B)

- 2 tracce per il tema d'attualità (tipologia C)

Ma quali potrebbero essere le tematiche e gli autori su cui i maturandi saranno chiamati a ragionare nel corso della prima prova?

Le ipotetiche tracce della prima prova 

Elenchiamo quindi le possibili tematiche, elaborate dal Ministero dell'Istruzione, che gli studenti dovranno scegliere a seconda della loro preparazione e della loro esperienza.

Come riportato dal tradizionale toto-tracce della vigilia della prova scritta fatto da Skuola.net, elaborato grazie al contributo di 1.500 maturandi, riguardo l'analisi del testo, tipologia A, per il testo poetico Ungaretti è sempre il primo della fila, seguito da D'Annunzio, Pascoli e Montale. Per la prosa invece potrebbero risultare favoriti autori come Pirandello (che manca dal lontano 2003) e Svevo (uscito l'ultima volta nel 2009), anche se ogni anno ormai la prima prova riserva sempre parecchie sorprese nella scelta degli autori oggetto d'esame.

Da non dimenticare gli anniversari storici, che potrebbero invece influenzare le tracce del testo argomentativo, tipologia B. Da quello per gli 80 anni dello Sbarco in Normandia, ai 110 anni dallo scoppio della Prima Guerra mondiale; dai 100 anni dalla morte di Lenin, ai 100 anni dal delitto Matteotti. Tra i personaggi storici, da non dimenticare anche Guglielmo Marconi, di cui ricorrono i 150 anni dalla nascita, il fisico J. Robert Oppenheimer, molto gettonato fra gli studenti grazie al film premio Oscar di Christopher Nolan incentrato sulla sua figura, di cui ricorrono i 120 anni dalla nascita, e lo scrittore Franz Kafka, di cui ricorrono i 100 anni dalla morte. Tra gli eventi è bene anche rammentare i 20 anni dalla nascita di Facebook, i 35 anni dalla caduta del muro di Berlino, i 75 anni dalla fondazione della Nato e i 70 anni della TV italiana.

L'attualità, tipologia C, vede in primo piano come possibile argomenti l'Intelligenza Artificiale, seguita dal confitto israelo-palestinese e le importanti questioni della violenza di genere e della parità di genere. Possibile traccia anche sulla Guerra in Ucraina.