ABNE, indaghiamo sul welfare studentesco
Redazione | 30 November 2023

Continua anche questo mese, sulle pagine di Zai.net, il progetto ABNE - A Brave New Europe, sostenuto dalla Commissione UE con lo scopo di raccontare ai cittadini come funziona l'Europa unita. Assieme a Slow News, Internazionale, Revue Dessinée Italia e Secondo Welfare, Zai.net  è in prima linea per spiegare la politica di coesione europea, in modo semplice e inclusivo.

Questa volta, le nostre inchieste toccheranno il mondo del welfare studentesco, andando ad approfondire il problema del caro affitti che affligge quel 40% di universitari italiani che decidono di studiare fuori dalla loro città. Il problema diventa quasi insormontabile nei grandi centri del nostro paese, come Roma e Milano, dove il canone medio si attesta rispettivamente sui 630 e 810 euro mensili. La soluzione ci sarebbe e sono gli studentati... ma il condizionale va usato, in quanto sono ancora assolutamente insufficienti a venire incontro a tutti coloro che ne avrebbero bisogno.

La nostra indagine cercherà quindi di fotografare al meglio la situazione e capire come e se qualcosa si sta muovendo, prestando attenzione a come l'Unione Europea sia essenziale per migliorare la situazione.