Ripartono i festival di musica elettronica: dove e quando
Dopo un anno di stop per la crisi pandemica possiamo tornare a gustarci la musica dal vivo, e come meglio se non con i festival di musica elettronica?
Veronica Marian | 11 June 2021

Ricomincia il divertimento: con un'emergenza sanitaria - si spera - al capolinea, nei prossimi mesi si potrà tornare a ballare e scatenarsi con i live. I grandi festival della musica elettronica che da decenni infiammano l'estate europea tornano.

Tomorrowland

Dopo tante incertezze si farà, e come sempre nell’area ricreativa De Schorre a Boom in Belgio. Il governo belga ha fornito una prospettiva realistica a tutti i coloro che organizzeranno il festival. Bruxelles ha approvato la partecipazione su larga scala agli eventi, con una disponibilità massima di 75 mila persone. Ora si stanno studiando le linee guida in modo da poter comunicare i diversi scenari. “Con una combinazione di vaccini e test rapidi eseguiti all’entrata crediamo di poter rendere Tomorrowland un posto sicuro”; queste le parole pubblicate nel sito ufficiale da cui si attendono però altri aggiornamenti. Dopo l’annullamento della scorsa edizione gli organizzatori sono finalmente pronti a ripartire in sicurezza, rispettando tutti i protocolli governativi. Le date però sono già state pubblicate e assicurate. Il festival avrà luogo dal 27 al 29 agosto e dal 3 al 5 settembre.

Nameless Music Festival

Nonostante ci siano ancora dei dubbi sulla modalità dell'evento, le date sono state pubblicate: dal 9 al 12 settembre, quattro giornate di puro divertimento e musica pronte ad accogliere numerosi artisti. Il festival avrà luogo nella nuova area “La Poncia” ad Annone di Brianza, di ben 200 mila metri quadri. A Nameless inoltre viene garantito di poter eseguire 20 mila tamponi antigenici al giorno. In pratica chiunque voglia partecipare, per avere l’accesso sarà sottoposto al test anti-Covid. L’obbligo della mascherina però rimarrà ugualmente. Già all’acquisto dei biglietti verrà inviato oltre al braccialetto anche un tampone che poi sarà effettuato in uno dei quattro centri messi a disposizione, che si troveranno nelle quattro strade per arrivare al festival.

Decibel Open Air

È stato il primo festival italiano a confermare le date dell'edizione 2021. Con una line up già prefissata dallo scorso anno non è stato un grande problema trovare numerosi artisti pronti a calcare il palco. L'evento si terrà l’11 e il 12 settembre alla Visarno Arena a Firenze. Manca però qualunque tipo di certezza riguardo ai protocolli da seguire. Nell’attesa di un protocollo sanitario ben fornito di tutte le informazioni, l’organizzazione del festival procede.