Tassa di concessione governativa anno 2021: emittenza radiofonica locale
Mauro Mosconi | 14 January 2021

Entro il 31 gennaio p.v. i titolari di concessioni per l’esercizio dell’attività di radiodiffusione sonora in ambito locale a carattere sia commerciale che comunitario sono tenuti al pagamento della tassa di concessione governativa anno 2021.

L’importo da corrispondere è pari ad euro 337,00 per ogni concessione esercita.

Le modalità di versamento rimangono invariate rispetto agli scorsi anni. Si potrà infatti utilizzare l’apposito modello prestampato facilmente reperibile presso gli uffici postali, oppure, in alternativa sarà possibile effettuare il versamento tramite bonifico bancario, sempre intestato ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE - CENTRO OPERATIVO DI PESCARA (al seguente codice IBAN: IT25I0760103200000000008003), indicando come causale di pagamento: Tassa cc.gg. anno 2021 - emittente radiofonica locale: (denominazione emittente) ed il numero del protocollo della concessione radiofonica.