Sfera Ebbasta internazionale: è il rapper italiano più ascoltato in Europa
Redazione | 30 January 2024

Fuori la doppia classifica dei rapper europei con più stream e più ascoltatori. 

Midi/Minuit ha pubblicato la classifica annuale dei rapper più influenti su scala europea. Basandosi sui dati di Spotify, la rivista ha stilato due classifiche: i 12 rapper europei con un maggior numero di ascoltatori mensili e i 12 rapper europei con più streaming totali. La prima categoria è quella più interessante se si intende paragonare la diffusione geografica degli artisti nostrani con quella dei loro corrispettivi inglesi o francesi, per esempio.

Da questa prospettiva conquistano il podio tra britannici, Central Cee, i D-Block Europe e Dave, confermando la correlazione tra lingua inglese e maggior possibilità di raggiungere un pubblico variegato. Seguono uno spagnolo e un francese, Morad e Gims. Il tricolore sventola al decimo posto con Sfera Ebbasta (7.8 milioni di ascoltatori), una sola posizione sotto Stormzy, mentre Baby Gang strappa l’ultimo nome disponibile classificandosi dodicesimo con 7.4 milioni.

Per quanto riguarda invece gli streaming, l’Italia si piazza sul podio sempre con Sfera, 1.8 miliardi di stream, terzo dopo Jul (2 miliardi) e Central Cee (2.3). Ma non solo Milano festeggia: infatti in settima posizione c’è Geolier direttamente da Napoli con 1.1 miliardi di ascolti, seguito da Lazza, nono (1 miliardo) e da Shiva, undicesimo (960 milioni).

A dicembre Sfera aveva primeggiato nella classifica italiana, occupando le prime quattro posizioni della top 10 brani più ascoltati: evidentemente, per come si può dedurre dai dati appena esaminati, la sua musica (e quella di alcuni suoi connazionali) non dispiace nemmeno all’estero.