Erasmus+, raddoppiano i fondi e arrivano biglietti ferroviari gratis
La Commissione europea ha stanziato 28,4 miliardi di euro sul programma che permette ai giovani di fare esperienza all'estero
Anna Maria Minaudo | 25 May 2021

Per molti giovani la possibilità di studiare in un altro paese è una delle più grandi aspirazioni. Grazie al grande investimento per l’Erasmus+ per il 2021-2027, fatto dalla Commissione europea, con ben 28,4 miliardi di euro, ciò potrà essere possibile con ulteriori novità rispetto agli anni precedenti. Gli studenti potranno passare del tempo in altri paesi con maggiori opportunità e disponibilità. Ad esempio gli studenti di 18 anni potranno usufruire di un biglietto ferroviario per viaggiare in Europa.

Per i più piccoli

Nell’ambito scolastico è stato promosso lo sviluppo dell’apprendimento e le competenze digitali, che sono fondamentali nell’epoca in cui viviamo. Vi sarà inoltre una maggiore qualità dell’insegnamento e della formazione per tutti. Sarà anche migliorata la preparazione degli educatori e la qualità dell’offerta formativa. Anche per i più giovani, a partire da coloro che hanno 13 anni, potranno godere di una maggiore inclusività nell’ambito dello sviluppo educativo e di tutte quelle tematiche già affrontate precedentemente.

Le novità dell’Erasmus+ per il 2021-2027 sono davvero molte, ma ciò che è più importante è che l’istruzione sarà concessa al maggior numero di persone possibile, con anche una migliore trattazione di temi affrontati in passato e temi nuovi, i quali attirano ancora di più giovani, indipendentemente da quali siano le loro possibilità e le loro ambizioni.  Studiare e viaggiare non è mai stato così coinvolgente!