Posta del cuore
Quali sono i tormenti d’amore della nostra generazione? Tommaso risponde ai dubbi dei coetanei
Tommaso Rezzi | 24 April 2020

Ho 15 anni e per la prima volta sto provando a impegnarmi in una relazione, ma soffro molto il fatto di non essere più libero come prima, anche perché lei è molto gelosa e vuole sempre fare tutto insieme. Come posso farle capire che posso fare delle cose anche senza di lei?

Dovreste fare entrambi un passo verso l’altro. Tu dovresti provare ad apprezzare un po’ di più la sua gelosia, significa che ci tiene a te e non vuole perderti; ma devi anche farle capire che ti manca spazio (cerca di dirglielo con tatto, potrebbe prendersela!), è normalissimo.

Ciao, ho 16 anni e come tutti sono bloccata in casa lontana dal mio ragazzo. Mi manca da morire ma lo sento più distaccato e freddo nei miei confronti. Come posso riaccendere l’interesse senza vederlo?

Prima di tutto devi capire se è un distacco effettivo oppure se è un suo modo di essere e quando non vede le persone in carne e ossa, ha un atteggiamento freddo. Se noti che è un distacco solo nei tuoi confronti, devi chiederti se questa cosa è iniziata con la quarantena o no… spesso è una tattica per farsi lasciare! Però non ti far venire milioni di paranoie, in questo periodo siamo tutti più nervosi e distaccati. Lascia che il tempo faccia il suo lavoro e abbi pazienza.

Ho 18 anni e non ho mai avuto una storia, ma tutti mi fanno pressione per mettermi con una ragazza della mia classe a cui piaccio. Io però non ne sento l’esigenza e sto bene così. Dovrei buttarmi lo stesso?

La decisione spetta unicamente a te: se pensi che metterti con lei sia la scelta giusta, fallo, sennò no, non ascoltare nessun altro. Ma tieni presente che le relazioni all’interno di una classe spesso sfociano in litigi stupidi.

Ciao, ho 17 anni, e c’è un ragazzo che conosco dalla prima elementare che mi piace davvero tanto, ma non so come farglielo capire. Abbiamo iniziato tempo fa ad uscire insieme in gruppo e lui è molto affettuoso, ma ho paura di fraintendere.

Attenta ai “film mentali”! Analizza bene la situazione, ma non impiegarci troppo tempo; quando ti sarai fatta un’idea, cerca di aprire l’argomento con lui, anche se so che è molto difficile. Se lo conosci dalla prima elementare avrete davvero tanto di cui parlare, ma fatti vedere sotto la luce di chi sei ora e non di chi eri prima. E per il resto non posso che augurarti buona fortuna!

Nel rispetto dell'amore

Quali sono le domande su amore, omosessualità, differenze di genere che riteniamo urgenti oggi? A distanza di più di 50 anni da Comizi d’amore di Pasolini abbiamo provato a immaginarci una nuova indagine pasoliniana, riflettendo su tali questioni con le classi di quattro scuole dell’Abruzzo trasformandole in domande da fare ai coetanei. Ne è nato il libro Nel rispetto dell’amore, realizzato per il Dipartimento per le pari Opportunità da Media Literacy Foundation con Cepell e testi dell’Associazione Culturale Hamelin.