Dalla regione Calabria stanziato un milione di euro a sostegno dell'informazione calabrese
Mauro Mosconi | 21 May 2021

Con avviso pubblico dello scorso 14 maggio 2021, dall’assessorato allo Sviluppo economico è giunta la notizia dello stanziamento di un milione di euro a sostegno del sistema dei media calabresi, finalizzato, come riportato dall’avviso «a fornire un reale sostegno economico agli operatori del settore media e informazione, al fine di fronteggiare l’emergenza e di supportare il rilancio della produttività calabrese».

Come chiarito l’obiettivo dell’avviso è infatti quello di promuovere e implementare interventi a sostegno di tutto il sistema imprenditoriale e produttivo regionale colpito dagli effetti della pandemia da Covid-19, dando impulso ad azioni in grado di dare slancio all’economia calabrese, puntando sulla rivitalizzazione di settori chiave, come quello della comunicazione, in una complessiva strategia di ripresa.

Destinatari delle sovvenzioni saranno le società editrici, cooperative e associazioni editoriali, con sede legale, ovvero sede operativa principale e attività produttiva in Calabria, che editano testate giornalistiche cartacee e online; le società radiotelevisive locali che hanno sede legale e operano in Calabria e che producono e diffondono informazione e format giornalistici di carattere locale con frequenza quotidiana.

La gestione dell’operazione per la concessione dei fondi alle imprese beneficiarie verrà affidata a Fincalabra spa, società in house alla Regione Calabria ed i contrbuti erogati, per cui sarà  prevista una differenziazione a seconda del numero degli occupati, potranno variare da un minimo di 10mila euro a un massimo di 50mila euro.