Il mio tirocinio con Zai.net
Un'esperienza unica, magica e formativa con la "famiglia" di Zai.net
Laura Marta Di Gangi | 6 November 2020

Ecco che questa mia avventura con zai.net è giunta al termine. Sono infinitamente grata a questa meravigliosa “famiglia” lavorativa che, in questi due mesi, mi ha aiutata ad addentrarmi in questo fitto e complesso mondo lavorativo.

Il mio percorso doveva avere avvio a marzo 2020 ma, a causa del Covid, abbiamo dovuto posticipare l’inizio. Ho insistito con la caporedattrice Chiara affinché potessi svolgere il mio tirocinio in presenza perchè si sa che qualsiasi lavoro, se svolto in loco ti fa vivere l’esperienza a pieno, e così è stato. Ho anche conosciuto Camilla, una tirocinante come me dalla passione smisurata per il giornalismo e che insieme a me ha condiviso mattine e pomeriggi di scleri alla ricerca del titolo più appropriato o a rincorrere la gente da intervistare.

Qui ho dato avvio al mio lavoro redazionale in cui ho imparato come si organizza un timone per la pubblicazione di una rivista mensile, come organizzare interviste, a correggere bozze e a cercare le ultime news su cui scrivere pezzi per il giornale online e, cosa che mi ha segnato profondamente, è stata la possibilità che Chiara mi ha dato di provare a dar vita e registrare una mia rubrica radiofonica. Esperienza che ho condiviso con l’aiuto appunto di Chiara e Riccardo, esperti di radio che mi hanno guidato e indirizzato verso una migliore riuscita possibile del programma, seppur con molteplici gaffe da parte mia.Nonostante le difficoltà che abbiamo attraversato sono certa che ho trascorso un’esperienza fantastica e istruttiva. Ringrazio tutta la redazione di zai.net per l’occasione datami e per avermi fatto capire che, nonostante il futuro al momento sia piuttosto incerto, io adesso da un punto di vista lavorativo lo vedo un po' più colorato.

Grazie di tutto zai.net, vi porterò tutti nel mio cuore!