Indennizzi agli operatori di rete televisivi locali per rilasci frequenze obbligatori e volontari
Mauro Mosconi | 15 April 2021

Lo scorso 14 aprile 2021 il Ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato sul proprio sito internet il decreto direttoriale del 13 aprile 2021 con cui vengono definiti gli importi relativi agli indennizzi spettanti agli operatori di rete locali, a seguito del rilascio anticipato obbligatorio (CH 51 o 53 nelle aree ristrette A e B) o facoltativo delle frequenze, di cui al decreto interministeriale 27 novembre 2020.

Al decreto direttoriale è allegata una tabella di dettaglio che contiene la ripartizione degli indennizzi agli aventi diritto.

All’interno del decreto viene precisato che, qualora a conclusione della procedura e ad esito degli eventuali contenziosi, dovessero residuare somme destinate all’erogazione degli indennizzi, il Ministero si riserva la facoltà di ridistribuire agli aventi diritto tali somme adottando criteri di ripartizione coerenti con quanto disposto dal decreto 27 novembre 2020.

Ai seguenti link è possibile reperire il decreto direttoriale ed il relativo allegato.