Un “Trip” per le strade di Secondigliano
10 March 2020

S’intitola “Trip” il nuovo singolo di Nicola Siciliano in featuring con Nayt.

Il trapper partenopeo ha scritto un brano “che ti trasporta direttamente in un’auto dai vetri neri mentre percorre le vie di Secondigliano”, suo quartiere natale, raccontato “da chi la periferia l’ha sempre vissuta e che ne ha fatto un trampolino di lancio verso il mondo”, ha affermato l'artista stesso.

Nicola ha curato sia la produzione del brano, sia il testo, scritto completamente in dialetto napoletano. La seconda strofa è stata invece riservata a Nayt, giovane trapper romano che ha scelto di esprimersi attraverso un linguaggio rapido e diretto.

Nicola ha raggiunto la notorietà nel 2018 a soli 16 anni con il singolo “P Secondiglian” realizzato in collaborazione con Geolier, il cui videoclip su YouTube ad oggi conta oltre 22 milioni di views. I suoi ultimi singoli come solista hanno totalizzato oltre 6 milioni di stream.

Nayt, invece, conosce il successo a soli 16 anni, quando pubblica su YouTube il suo primo video musicale, "No Story", prodotto dall'affermato producer romano 3D. Un anno dopo pubblica il suo album di debutto e oggi, tra dischi ufficiali, mixtape ed EP conta 7 lavori. Il suo ultimo disco, "Raptus 3", è il maggior successo della sua carriera, avendo raggiunto il secondo posto nella classifica settimanale FIMI. 

 

Ascolta
Trip