Torna a Proiettiamo sui muri la storia delle pietre d’inciampo
Aldo Oberdorfer – A cura dell’Istituto di Istruzione Superiore Luigi Di Savoia di Chieti
27 January 2021
“Questo sentire che l’acqua cresce e ti travolgerà senza rimedio, eppur restare attaccato allo scoglio per un istinto di conservazione che già sai non ti servirà a nulla è, in certi momenti quando uno ne ha piena coscienza, tragico e vile al tempo stesso. Voi giovani sapete nuotare tutti più o meno: uno a bracciate, un altro toccando il fondo coi piedi. Io, metaforicamente, non so nuotare; e ho paura di abbandonarmi”. – Aldo Oberdorfer

Voci:
De Leonardis Giorgia
Di Cintio Riccardo
Donvito Andrea
Potere Jacopo
Sbaraglia Rocco
 
Ascolta la puntata