COMUNICAZIONI DOVUTE ALL’AGCOM: TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA COMUNICAZIONE ANNUALE AL ROC E DELL’INFORMATIVA ECONOMICA DI SISTEMA
Mauro Mosconi | 14 May 2020

Come noto, i soggetti iscritti al Registro degli Operatori di Comunicazioni (R.O.C.), tenuto presso l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), sono obbligati a presentare ai sensi dell’art. 11 della delibera Agcom n. 666/08/CONS e s.m.i., la comunicazione annuale dei dati societari (anagrafici, amministrativi e gli assetti societari).

Tali soggetti, come identificati all’art. 2 della suddetta delibera, sono coloro che svolgono le seguenti attività: operatori di rete, fornitori di servizi di media audiovisivi o radiofonici, fornitori di servizi interattivi associati o di servizi di accesso condizionato, soggetti esercenti l’attività di radiodiffusione, imprese concessionarie di pubblicità, imprese di produzione o distribuzione di programmi radiotelevisivi, agenzie di stampa a carattere nazionale, editori di giornali quotidiani, periodici o riviste, soggetti esercenti l’editoria elettronica, imprese fornitrici di servizi di comunicazione elettronica e gli operatori economici esercenti l'attività di call center.

I soggetti iscritti al R.O.C. costituiti in forma di società di capitali o cooperative sono obbligati a trasmettere la comunicazione annuale entro trenta giorni dalla data di deposito del bilancio presso il Registro Imprese della competente Camera di Commercio, con i dati aggiornati alla data dell’assemblea che approva il bilancio. Al tal proposito si evidenzia che l’art 106, comma 1 del decreto legge n. 18/2020 (c.d. decreto Cura Italia) ha previsto che in deroga alle disposizioni previste agli articoli 2364, secondo comma, e 2478-bis del codice civile o alle diverse disposizioni statutarie, l’assemblea ordinaria è convocata entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio.

Invero, tutti gli altri soggetti diversi da società di capitali o cooperative (associazioni, fondazioni, enti morali, etc.) dovranno trasmettere la comunicazione annuale entro il 31 luglio p.v., con i dati aggiornati a tale data. La comunicazione annuale deve essere effettuata attraverso il portale https://www.impresainungiorno.gov.it, mediante l’utilizzo della CNS (Carta nazionale dei servizi) o altra firma digitale regolarmente attiva posseduta dal legale rappresentante.

Per quanto concerne l’Informativa Economica di Sistema, adempimento che consiste nella dichiarazione annuale cui sono obbligati gli operatori dei settori dei media e riguardante i dati anagrafici ed economici sull'attività svolta dagli operatori interessati, in virtù delle deroghe contenute all’art 106, comma 1 del decreto legge n. 18/2020, l’AGCOM con una comunicazione approvata dal Consiglio dell’Autorità nella seduta del 5 maggio 2020, in linea con la previsione di legge, consente alle predette società, se e nei limiti in cui si avvarranno della disposta deroga, di inviare la comunicazione della “Informativa Economica di Sistema” per l’anno 2020 sino alla data ultima del 30 settembre 2020 (anziché del 31 luglio 2020).